28° concorso “le Api”

/, Concorsi/28° concorso “le Api”

CONCORSO

1000 fiori x 1000 api

È riservato agli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, e ha come oggetto la sensibilizzazione sul tema della sopravvivenza delle api e della salvaguardia della biodiversità ambientale.

PERCORSI DIDATTICI: Di seguito alcuni percorsi didattici che vi consigliamo per trasmettere agli alunni il signi cato di organizzazione sociale, la funzione delle api e la sostenibilità ambientale

 

1_MORFOLOGIA DELL’APE

La società delle api, come altri insetti sociali, si distingue per la sua straordinaria perfezione e laboriosità. Ape regina, Api operaie e fuchi, nel corso della loro vita, svolgono ruoli e compiti collaborativi ben definiti.

2_GLI IMPOLLINATORI

Il fiore, grazie alle api e gli altri insetti impollinatori, si unisce e si incrocia con un altro fiore della stessa specie per produrre frutti e semi più forti e robusti.

3_PIANTE E FIORI NETTARIFERI

L’uomo può imparare dalle api e collaborare con loro per conservare tutte le piante: sia quelle utili sia quelle considerate meno utili, quelle coltivate e quelle spontanee.

4_DAL SEME AL VASETTO DI MIELE

Quando sbocciano i primi fiori, le api bottinatrici iniziano un andirivieni fra fiori e alveare per la raccolta del nettare e del polline. Il nettare viene versato nelle cellette e quando si trasforma in miele per opera delle api gli apicoltori lo possono raccogliere.

5_I PRODOTTI DELL’ALVEARE

L’ape fornisce all’uomo i prodotti dell’alveare:

la cera, il miele , la propoli, il polline e la pappa reale. Questi ultimi sono tutti importanti elementi naturali coadiuvanti nella cura e protezione della persona.

6_IL LAVORO DELL’APICOLTORE

L’uomo ha costruito arnie di materiali e forme diverse, ha cercato di conoscere sempre meglio le caratteristiche delle api per offrire luoghi adatti, cure e protezione ed ha utilizzato nel tempo per il loro allevamento attrezzature di vario tipo.

COME PARTECIPARE

Scegli un percorso didattico
Sviluppa un progetto con la tua classe, se hai bisogno di supporto o approfondimenti puoi contare su di noi!
Realizza un tema, un disegno, un lmato, un cartellone. La scelta della modalità espressiva è libera e i lavori possono essere sia individuali che di gruppo.
Spedisci l’elaborato entro il 30 Giugno 2019 a questo indirizzo: Associazione Apicoltori Lombardi – Via Lottieri 10 – 25124 Brescia (BS)
e-mail: info@apicoltorilombardi.it

Una giuria composta da esperti selezionerà i migliori lavori. Le premiazioni avverranno durante la manifestazione Api Brescia 2019 a Novembre

 

Resta aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

Sei già iscritto e vuoi cancellarti dalla newsletter?
Richiedi la tua cancellazione inviando a newsletter@apibrescia.it una e-mail con oggetto “cancellami” dall’indirizzo con cui ti sei iscritto .

2018-11-24T17:38:46+00:00